Decreto Flussi 2015 per lavoratori stagionali non comunitari

È online il modulo C per la domanda di nullaosta all'assunzione dei lavoratori stagionali non comunitari

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.104 del 7 maggio 2015, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 2 aprile 2015. Fino al 31 dicembre 2015 sarà possibile inviare le domande di nullaosta all’assunzione dei lavoratori non comunitari per lavoro stagionale, previa compilazione del modulo C, collegandosi all’indirizzo https://nullaostalavoro.dlci.interno.it/Ministero/index2.jsp

Il DPCM prevede una quota massima di 13.000 ingressi di lavoratori stagionali non comunitari provenienti da Albania, Algeria, Bosnia-Herzegovina, Corea (Repubblica di Corea), Egitto, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Filippine, Gambia, Ghana, Giappone, India, Kosovo, Marocco, Mauritius, Moldavia, Montenegro, Niger, Nigeria, Pakistan, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Ucraina, Tunisia.

Di queste 13.000 unità. il Provvedimento ne riserva 1.500 per i lavoratori non comunitari che abbiano già svolto lavoro subordinato stagionale in Italia per almeno due anni consecutivi.

Le associazioni di categoria potranno inviare le domande per conto dei datori di lavoro che aderiscono alle rispettive associazioni.

FacebookTwitterGoogle+EmailWhatsApp