«Giovani 2G»: i finanziamenti a sostegno dei progetti di autoimprenditorialità per i giovani con background migratorio

 
Si comunica che sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  – Direzione Generale dell’immigrazione e delle Politiche di Integrazione, è stato pubblicato l’Avviso “Giovani 2G” volto a sostenere e finanziare almeno 160 ragazzi con un contributo a fondo perduto di massimo 10.000 euro a persona per  iniziative imprenditoriali o di auto-impiego presentate da giovani provenienti da un contesto migratorio di età compresa tra i 18 e i 30 anni.
I beneficiari dei finanziamenti sono giovani disoccupati o inoccupati, residenti in Lazio Campania o Sicilia in possesso di uno dei seguenti requisiti:
- cittadini di paesi non appartenenti all’Unione Europea, titolari di un regolare permesso di soggiorno che consente l’esercizio di attività di lavoro autonomo;
- giovani con origini da paesi non appartenenti all’Unione Europea, che abbiano acquisito la cittadinanza italiana successivamente alla nascita.
Le domande dovranno pervenire entro il termine perentorio del 29/02/2016 e dovranno essere recapitate a rischio del mittente presso la sede del capofila  di progetto,  Business Value s.r.l., Via di Panico 54,CAP 00168- Roma.
Ulteriori informazioni possono essere assunte consultando il seguente link
 
FacebookTwitterGoogle+EmailWhatsApp