Al Liceo Cannizzaro incontro sulla religione ebraica

 

Fin dall’antichità numerose comunità ebraiche erano diffuse in tutto il mondo, ma per tutto il corso della storia gli ebrei sono stati vittime di persecuzioni. Adesso, in Italia esistono ufficialmente 21 comunità, prevalentemente al centro e al nord. A Palermo non ve n’è alcuna, a causa dell’esiguo numero dei praticanti. Allo scopo di illustrare la cultura ebraica alle nuove generazioni, gli studenti del liceo Cannizzaro e degli istituti magistrali Finocchiaro Aprile e De Cosmi hanno avuto la possibilità di partecipare il giorno 28 ottobre scorso, presso l’Aula Magna del Liceo Cannizzaro, ad un incontro formativo sull’ebraismo introdotto dalla professoressa di filosofia ebraica dell’Università di Palermo, Luciana Pepi, nell’ambito del Progetto Incontri  realizzato dal Centro Astalli Palermo.  La professoressa ha introdotto l’argomento ai ragazzi parlando del libro “Il cammino dell’uomo” di Martin Buber ed ha poi continuato esponendo gli usi e le caratteristiche principali della cultura e religione ebraica, attraverso il racconto della sua esperienza personale. Si è, infatti, presentata ai ragazzi non solo in veste di studiosa, ma anche di testimone, essendosi lei stessa convertita da poco all’ebraismo. La conferenza ha ,successivamente, lasciato spazio alle pertinenti domande del pubblico.

 

Giulia Matranga,Lucia Puglisi e Vitòria Nogueira studentesse della IVG del liceo scientifico Cannizzaro di Palermo

FacebookTwitterGoogle+EmailWhatsApp